The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

CAPITOLO 1: IL PICCO DEL DRAGO

Traduzioni > Drama > EXTRA # 1

SLAYERS EXTRA 1 - LA MONTAGNA DEL DRAGO BIANCO
Tradotto da Moltres

CAPITOLO 1: IL PICCO DEL DRAGO

Scena 1: Prologo


(Si sente il rumore di una bufera)

Amelia:
(Battendo i denti) Fa freddo!!!
Zelgadis:
E’ inutile che ti lamenti. Dov’è finito il tuo solito spirito ardente?
Amelia:
Ma fa terribilmente freddo!
Gourry:
Davvero? Io sto abbastanza bene.
Amelia:
(Mormorando) Sarà perché Gourry è diverso dalle altre persone…
Gourry:
Ma anche Lina, che generalmente non tollera il freddo, non si sta lamentando più di tanto. Uh, Lina? Che stai facendo, Lina?
Lina:
Sorgente di tutti i poteri, fuoco rosso che ardendo splendi, riunisciti nella mia mano e divieni la mia forza! FIREBALL!!!
(Si sente il suono di un’esplosione e il crepitio del fuoco)

Lina:
Ah, ora si sta bene. Che tepore!
Gourry:
Perché diavolo lo hai fatto?
Lina:
Cosa? Ho solo lanciato una Fireball perché fa troppo freddo. Ah, che calduccio.
Amelia:
Lina-san, è stata una buona idea! Quindi potrei…
Zelgadis:
Non lo fare! Cosa pensi che accadrebbe se usassi incantesimi di questo tipo su di una montagna ricoperta di neve?
Lina:
Che…?
(La terra trema)

Amelia:
Eh? E’ forse….
Gourry:
U-una valanga…?
(Si sente la neve che precipita a valle)

Amelia:
Oh noooo!
Zelgadis:
Hai visto?!
Gourry:
Ahhhhh!!
Lina:
A-ad ogni modo…scappiamo!
Amelia:
Lina-san, sei una pazza maledetta!!!
Gourry:
Dannazione!

Narrazione di Lina: Come potete vedere, qualche mese dopo la battaglia contro Copy Rezo, siamo in forma come sempre.



Scena 2: Mangiando..come sempre

(Una pentola sta bollendo)

Lina:
(mangiando) Ah, datemi le teste dei pesci! Sono la parte migliore!
Amelia:
Lina-san, anche questo granchio è delizioso!
Gourry:
Ah, Lina! Non lasciarmi solamente le verdure!
Zelgadis:
Ehi!
Lina:
(ignorandolo) Oh, la zuppa di pesce è l’ideale nei giorni freddi!
Gourry:
Già già!
Zelgadis:
…Ehi!
Lina:
(continuando ad ignorarlo) Capo! Altre dieci zuppe! Quale potrei ordinare questa volta?!
Zelgadis:
Ascoltami!
Lina:
Eh? Che c’è, Zel? Non mangi la tua zuppa? O la tua lingua è inaspettatamente troppo sensibile al caldo?
Amelia:
Vuoi che ci soffi sopra per raffreddarla?
Zelgadis:
(gridando) Smettetela…(riacquistando l’autocontrollo) Ma vi rendete conto di quello che avete fatto?
Lina:
Bhè…
Amelia:
Abbiamo SOLO causato tre valanghe, bruciato due foreste e congelato un lago.
Gourry:
Wow, così poco?
Amelia:
Questo perché ci siamo imbattuti in un solo lago.
Lina:
Non è colpa mia se le fiamme sono andate fuori controllo!
Amelia:
La magia del fuoco è difficile da controllare! Non può riscaldare l’aria alla temperatura che vuoi tu.
Lina:
Vedete, io sono brava ad appiccare rapidamente il fuoco, ma non a controllarlo…E cercando di contenere l’incendio, ho usato magie d’acqua, con l’unico risultato di congelare l’intero lago…E’ realmente difficile controllare la magia!
Zelgadis:
Ehi, tu…
Lina:Se ti innervosisci per queste cose, non puoi lavorare come mio assistente.
Zelgadis:
Chi sarebbe il tuo assistente?
Lina:
Bhè, a parte questo, mangia la tua zuppa in fretta, altrimenti si raffredderà, uh?
Zelgadis:
Mangio, mangio. Non ti preoccupare!
Capo villaggio:
Scusatemi, siete voi il gruppo di stregoni?
Amelia:
Indovinato. Che vuoi?
Capo villaggio:
Sono il capo di questo villaggio. Avrei un favore da chiedervi…
Lina:
NO!!!
Capo villaggio:
…Eh?...Potreste almeno ascoltarmi per un momento?
Lina:
Ti ascolterò soltanto, OK?
Capo villaggio:
Ad est di questo villaggio c’è una montagna ricoperta di neve…
Lina:
No, assolutamente NO!!!
Capo villaggio:
Non ho finito di parlare…ma perché stai rifiutando? Potreste dirmi almeno il motivo?
Lina:
Fa freddo!
Capo villaggio:
Solo perché fa freddo?
Lina:
Si!
Amelia:
Lina-san, non possiamo lasciare nei guai qualcuno, solo perché fa freddo!
Lina:
Amelia, vuoi davvero andare in giro con questa bufera?
Amelia:
Urgh…bhè…
Lina:
Quindi puoi smettere di raccontare la tua storia.
Capo villaggio:
(sospirando scoraggiato) Oh, perciò non ci aiuterete…
Lina:
Esattamente!
Capo villaggio:
Bene…Capisco il vostro rifiuto, essendo il nemico il Drago Bianco. E’ un avversario troppo forte…
Lina:
Che cosa?
Capo villaggio:
Scusate il disturbo…Addio…
Lina:
Aspetta un momento. Hai detto il Drago Bianco?
Capo villaggio:
Eh? Cosa?
Lina:
E’ un altro discorso se il nemico è il Drago Bianco.
Gourry:
Perché, Lina? Ha qualcosa di speciale?
Lina:
(con atteggiamento intrepido) A dir la verità… Ho un conto in sospeso con il Drago Bianco…
Lina:
Molto tempo fa, quando ero ancora piccola….
Gourry:
Tu sei ancora piccola…specialmente il tuo seno…
(Si sente il rumore di un pugno che colpisce il volto di Gourry)

Lina:
Zitto! Continuiamo… Quando ero una bambina, vidi per la prima volta il Drago Bianco volare tranquillo nel cielo, così decisi di seguirlo…
Amelia:
Hm-hum. E…?
Lina:
(furibonda) Sono caduta!
*Tutti rovinano a terra*
Lina:
Mi slogai una caviglia, mi caddero delle caramelle economiche in un crepaccio, per le quali avevo speso la mia intera paghetta, e fui derisa da mia sorella…(gridando) Dannato Drago Bianco…
Zelgadis:
Ehi, ehi…
Amelia:
E’ un risentimento completamente ingiustificato…
Lina:
Finalmente ti ho trovato! Mi vendicherò! Ridammi le mie caramelle!!!
Zelgadis:
Come dice il detto: ‘Il cibo è causa di profondi rancori….’
Gourry:
Soprattutto per Lina.
Lina:
Capo villaggio. Dammi tutti i dettagli della storia.


Scena 3: Ricerca sulla montagna ricoperta di neve

Gourry:
In pratica, dovremmo catturare o uccidere questo Drago Bianco, che recentemente ha cominciato a fare del male, giusto?
Zelgadis:
Già.
Lina:
(con atteggiamento inquietante) Ti distruggerò!!!
Amelia:
Ho paura di Lina-san…
Gourry:
Il Drago Bianco è stato preso di mira da una persona terribile. Posso immaginare che trattamento gli starà riservando…
Amelia:
Povera bestia…
Zelgadis:
Ma Lina, come faremo a trovare il Drago Bianco su questa enorme montagna?
Amelia:
Infatti. Questo è il problema numero uno!
Lina:
(pensando) Potrei stanare tutti i draghi di questa montagna con un unico Dragon Slave…
(I tre si allarmano)

Lina:
Ahahaha…ehi! Stavo solo scherzando! Non dicevo seriamente!
Amelia:
(ridendo nervosamente) Ahaha…si…stava solo scherzando…
Zelgadis:
Non sembra mai uno scherzo quando lo dice LEI.
(Improvvisamente si sentono le fronde agitarsi e gli uccelli alzarsi in volo)

Gourry:
Ah!
Amelia:
Lina-san, sta arrivando qualcosa!
(Rumore di passi nella neve)

Zelgadis:
E’ apparso il Drago?
(Un albero rovina al suolo)

Riol:
(con tono amichevole) Hey, ragazzina! Hai un po’ di tempo? Hai voglia di unirti a me e rosicchiare la corteccia degli alberi?
Lina:
Che cosa?
Amelia:
Il Drago Bianco è così…
Riol:
Se vuoi, ti farò assaggiare le radici degli alberi che ho messo da parte!

Narrazione di Lina: Finalmente abbiamo trovato il Drago Bianco, con cui ho un conto in sospeso; ma che significa quel suo atteggiamento amichevole? Dov’è il mio spirito combattivo?!
Continua nel prossimo episodio.

Se non lo ascolterete, andrò su tutte le furie.




Torna ai contenuti | Torna al menu