The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

CAPITOLO 2 - IL NEGROMANTE PESSIMISTA

Traduzioni > Drama > EXTRA # 3

Slayers EX 3: Coraggio, Negromante!

Traduzione in spagnolo: shansito
http://www.menudo-fansub.com

#menudo-fansub @ irc.immortal-anime.net
Traduzione italiana di Maggiolia


Episodio 3: "Il Negromante pessimista".


Lina: Un insolito gruppo di zombie è apparso all’improvviso nel villaggio dove eravamo! E anche se sarebbe meglio rimanere lontano dalla questione, sembra che non possiamo scappare. Stando così le cose, che succederà ora?

Zombie:
Uuuuuh…
Lina:
Che sta succedendo con questo gruppo di zombie?
Gourry:
Non la smettono di saltare fuori da tutti i lati! Che facciamo ora, Lina?
Lina:
Non è chiaro? Finirli con un unico incantesimo…
Amelia:
Aspettate, malvagie e dannose creature!
Lina:
Eh?
Amelia:
Se avete da reclamare su questa vita, fatelo senza violenza, che non è mai una risposta, e io vi ascolterò!
Zombie:
Uuuuuh…
Amelia:
Vi ho detto che sono disposta ad ascoltarvi! Rendetevi conto che combattere non servirà a nulla! È meglio parlare!
Lina:
Ehi, Amelia…
Amelia:
Che succede, Lina-san? Li sto convincendo…Ahi! Perché mi hai fatto questo, Lina-san? Mi ha fatto male!
Lina:
Guarda, Amelia! È impossibile avere una discussione con un gruppo di zombie!
Amelia:
Questo non lo possiamo sapere! Se gli zombie sono cattivi è per questo tipo di insinuazioni!
Zelgadiss:
Il problema non è se siano cattivi o no! Gli zombie non possono parlare, e quindi ne consegue che non possono pensare! Credi che sia possibile discutere con loro?!
Gourry:
è certo?
Lina:
Chiaro che si! Tutto il mondo sa che i non-morti non possono parlare!
Amelia:
Io non lo sapevo…
Lina:
Ad ogni modo, ora che lo hai capito, finisci subito questi zombie con la tua magia bianca!
Amelia:
Va bene… povere creature ritornate dall’altro mondo, per la luce purificatrice, tornate al nesso dove appartenete…Megido Flare!
Zombie:
Uuuuuh…
Zelgadiss:
Mi domando perché questi zombie stanno causando problemi…
Gourry:
E chi lo sa…
Un vecchio:
Ultimamente è apparsa una quantità inusuale di zombie nei dintorni del villaggio…non  attaccano né la gente né gli edifici, ma se non facciamo qualcosa in fretta…
Lina:
Capisco…
Un vecchio:
vi chiediamo aiuto per risolvere questi misteri. Ovviamente, vi daremo una ricompensa…
Gourry:
che facciamo, Lina? Accettiamo il lavoro?
Lina:
suppongo di sì.
Zelgadiss:
se lo accettiamo, non sappiamo da dove iniziare.
Amelia:
Ma non possiamo rifiutarlo così senza fare niente…
Lina:
Bene, ci hanno offerto una ricompensa, e mi sento ispirata! Proviamoci!
Un vecchio:
Molte grazie!
Zelgadiss:
Ma che facciamo? Hai qualche idea?
Lina:
Qualcosa mi verrà in mente…
Winy:
Aaaah, perché deve finire sempre così? Non mi importa quanto mi costerà…
Lina:
è lì!
Zelgadiss:
lei? Credi che ci sia una relazione fra lei e l’apparizione degli zombie?
Winy:
Bhè, io…
Amelia:
Oh? Non è la ragazza che stava per essere attaccata dagli zombie?
Winy:
si, è vero, ma…
Lina:
proprio così!
Gourry:
che vuoi dire?
Lina:
Oltre ad apparire in un territorio maledetto, quando un mago anima degli zombie, questi possono solo ricevere ordini semplici e diretti, come "attaccate questa persona".
Gourry:
E questo che significa?
Amelia:
Gli zombie andavano dietro a lei?
Lina:
E quindi obbedivano al mago che li ha animati! E se vanno dietro a lei, forse conosce il mago che sta dietro tutta questa faccenda!
Amelia:
Capisco! Lina-san, che buon ragionamento!
Lina:
Puoi contare su di me!
Zel:
Quindi dobbiamo chiederle se conosce il nemico, no?
Lina:
si, è così. Vieni! Dicci che succede!
Winy:
Io non…
Lina:
abbiamo le prove! Non cercare scuse e confessa senza protestare! Chi è il nemico?
Gourry:
Ehi, lei è la vittima…
Lina:
Aahhhhaha, è vero, mi dispiace, non sono riuscita a trattenermi, pensavo di star facendo confessare ad un bandito dove teneva il tesoro…
Zel:
Bene, lasciando da parte gli argomenti di Lina, puoi dirci quello che sai?
Winy:
Bhè io…io…bueeeeeee!
Lina:
Cosa? Ehi…
Gourry:
L’hai fatta piangere, Lina!
Lina:
Mi dispiace, mi dispiace! È stata colpa mia, non piangere per favore!
Winy:
Bueeeee!
Lina:
Che possiamo fare?
Gourry:
c’è qualcosa che possiamo fare?
Winy:
No…non succede nulla…io…ho fatto qualcosa di terribile!
Lina:
qualcosa di terribile? Che vuoi dire?
Winy:
Bueeeee!
Zel:
sembra che dobbiamo aspettare fino a quando non finisca di piangere.
Winy:
Bueeeee!

Winy:
Io mi chiamo Winy…e come suggeriscono i miei vestiti, sono una maga. Per molte generazioni i miei antenati, compresi i miei genitori sono stati grandi negromanti…
Lina:
N…negromanti?
Gourry:
Che cos’è un negromante?
Lina:
Non sarà che…
Zel:
Riassumendo: un tipo di mago specializzato nell’animare creature non-morte, come gli zombie e gli scheletri.
Amelia:
Ma…una linea familiare che ha fatto solo questo per generazioni…
Lina:
deve essere un clan molto duro…
Winy:
per questo credevo di avere le abilità necessarie per essere anche io una maga, e mi alleno fin da piccola per essere una negromante…
Lina:
Eh? Tutto questo è causato da una qualche tua prova?
Winy:
No, no! Una volta appresi i concetti base, sono passata alla conoscenza degli incantesimi, e ad avere le competenze di una negromante. E quindi, l’unica cosa che mi rimaneva da fare era animare un gruppo di zombie-san.
Zel:
qualcosa è andato storto, quindi?
Amelia:
Capisco. Gli zombie sono andati fuori dal tuo controllo…
Winy:
No…ho animato gli zombie e tutto è riuscito bene. Fecero amicizia con gli umani, era la prima volta che mio padre vedeva degli zombie così riposati, e mi fece i complimenti…
Gourry:
Zombie riposati…
Amelia:
Fecero amicizia?..
Lina:
Non hai avuto problemi da allora?
Winy:
Poi ho capito! Dovete sapere che…non mi piacciono né gli zombie-san né gli scheletri-san!
Tutti:
eeeeh?
Winy:
Non mi sono mai piaciute le storie di fantasmi…e nonostante questo, ho voluto diventare amica dei non-morti!
Lina:
Dovevi capirlo prima!
Winy:
Lina-san, puoi aiutarmi in qualche modo?
Lina:
Come posso saperlo?

Lina:
Maledizione! La causa di tutto questo è una negromante che ha paura dei non-morti, una strana persona molto contraddittoria! E così…
Gourry:
Ehi, Lina!
Lina:
Sì?
Gourry:
Non abbiamo risolto il problema?
Lina:
chiaro che no!
Gourry:
perché?
Lina:
perché così non ci daranno nessuna ricompensa!
Gourry:
solo per questo?
Lina:
si! E sarà come sarà, così la storia continua! Ascolta il prossimo episodio, o mi arrabbierò!





Torna ai contenuti | Torna al menu