The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

La manovra dell'Esercito Supremo # 12

I Romanzi > Slayers

Riassunti dei romanzi della serie "Slayers"
traduzione dall'inglese: Atlas


AVVISO: LA SEGUENTE PAGINA CONTIENE SPOILER!!! SE NON VOLETE ROVINARVI LA SORPRESA E ASPETTARE DI LEGGERE I ROMANZI, IN INGLESE O IN ITALIANO, O IN GIAPPONESE SE LO SAPETE, SIETE AVVISATEVI! NON PRENDETEVELA CON NOI SE VI ROVINATE DELLE SORPRESE LEGGENDO QUI!



Slayers – La manovra dell'Esercito Supremo # 12
Prima pubblicazione: aprile 1997


Nel dodicesimo romanzo i piani dei demoni cominciano ad entrare nel vivo. A Lina viene dato da una gilda dei maghi di andare ad indagare nella città di Garria, capitale del Regno di Dirs. Durante il viaggio vengono attaccati da un demone di nome Shaman che viene messo in fuga da Luke, Milina ed un ragzzao originario di Garria, Jade Codewell (che ha chiesto aiuto ai primi due per i problemi insorti nella sua città). Jade afferma che ora a capo dell'esercito del suo paese c'è una generalessa di nome Sherra, alle dirette dipendenze del re. Sempre in viaggio incontrano molti demoni ma anche un misterio essere bianco e giganteso che li aiuta ad eliminarli e sparisce immediatamente. Arrivati a Garria, le guardie negano al guruppo il passaggio, informando Jade che suo padre è deceduto. Come al solito, il grupopo si infiltra nel castello, stavolta aiutati da Maius (una delle guardie), dove devono affrontare molti demoni. Lì incontrano anche il generale in seconda Als, colui che ha presentato Sherra al re, senza però avere intenzioni malvagie, rivelandosi semplicemente un suddito fedele ma manovrato dai demoni. Prima della battaglia finale si scoprirà anche la vera identotà di Shaman. Alla fine il gruppo affronterà Sherra. nell'epilogo faranno la loro comparsa una vecchia (un drago dorato) ed una nuova (l'essere bianco) conoscenza.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu