The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le Gerarchie

Approfondimenti

Le gerarchie

Uno dei più famosi schemi gerarchici del mondo di Slayers conosciuto al fandom è senza dubbio questa piramide.
In questa pagina la esamineremo nel dettaglio, partendo dall'altro verso il basso.



LORD OF NIGHTMARES


Vertice della piramide è Lord Of Nightmares  (Signore degli Incubi). Sebbene i pochi esseri umani che ne conoscono l'esistenza la/o identifichino con un demone (Konjiki no Maou, Il Demone dal colore dell'oro), possiamo notare come in realtà essa/o sia in realtà sia bianco che nero, quindi sia buono che malvagio, principio creatore e distruttore.
Lord of Nighmares non è capo del mare del chaos: E' il Mare del Chaos, che è pura energia. La sua mente è il suo potere e il suo potere è la sua mente.
Alla fine di Slayers Next, si definisce, per bocca di Lina, "io sono la creatura che ha dormito per millenni, incurante di riportarsi alla propria vera forma, più oscura dell’oscurità, più nera di una notte di tempesta". Inoltre, il suo potere è la sua coscienza e la sua coscienza è il suo potere. Quindi, chiamandone il potere, si chiama Lord of Nightmares stesso/a. Per questo, chi la invoca usando il Giga Slave viene da esso/a posseduto e consumato, come è successo a Lina.

Dal punto di vista degli esseri umani, dato che vorrebbe riprendere dentro di sé come pura energia i quattro universi di materia che si sono distaccati dal Mare del Chaos, forse per timore che essi l'abbandonino, lasciandola sola.

In un tempo non ben definito, dal Mare del Chaos si separarono quattro "aste", su ognuna delle quali esiste un universo parallelo.
Nessuno sa se questo distacco è avvenuto per volontà di Lord of Nightmares o meno. Se forse era in uno stato paragonabile al sonno, e questi mondi siano un suo sogno materilizzatosi col suo potere, o se si siano staccati in maniera indipendente e contro la sua volontà.
In questi quattro universi paralleli, Lord of Nightmares pose quattro entità chiamate Dei Draghi (Ryukami) e altre quattro chiamate Signori dei demoni (Maou), rispettivamente tesi a conservare l'integrità dei rispettivi piani, e a distruggerli, invece, riportandoli nel caos primigenio di Lord of Nightmares. Sebbene siano stati creati da LoN, queste entità non le sono ubbidienti, non seguono i suoi ordini, se non l'istinto con cui sono nati, cioè di conservare gli uni, di distruggere gli altri.

Nel cosiddetto mondo di Lina, dove si ambientano le avventure di Slayers, il dio drago è Cephied, detto anche Oceano, mentre il signore dei demoni è Shabranigdo, detto Ruby Eye per gli occhi rosso fuoco. L'universo che dovrebbe essere il nostro, in cui si ambienta, in un lontano futuro, l'altra serie kanzakiana "Lost Universe", ha come Dio Drago Volpheed, e come signore dei demoni Dabranigdo Dark Star.

GLI UMANI

Coloro che sono tra la luce e le tenebre, gli umani sono rappresentati in grigio, perché possono essere buoni o malvagi. Nello schema si nota che sono però staccati dagli shinzoku e dai mazoku.  

I DRAGHI

Il sommo re dei draghi nel mondo di Slayers sarebbe Cephied. Scrivo sarebbe, perché, nell'ultima lotta contor Shabranigdo, 5000 anni prima dell'inizio di Slayers, esaurì le proprie forze, si divise in quattro e poi il suo io sprofondò nel Mare del Chaos.
Questi quattro sono i re dei draghi: Re dei draghi di fuoco (Vrabazard), re dei draghi d'acqua (Ragradia), re dei draghi di terra (Rangort) e re dei draghi d'aria (Valwin).
Non è ben chiara la struttura sociale dei draghi che servono i Re Draghi, ma si sa che il Re dei Draghi di Fuoco ha un consiglio di dieci Saggi, nei territori al di fuoroi della Barriera dei Demoni, e una schiera di vestali. La divisa di queste vestali è quella che porta Philia: abitino, mantella, gemma, cappello. In alcuni fotogrammi, si vede una vestale vestita in maniera identica, ma in colori diversi.
Non ho purtroppo a disposizone immagini raffiguranti gli stemmi dei re draghi, neppure dei due coinvolti in due delle tre serie televisive (Next e TRY)
I draghi sono detti anche Ryuzoku (ryu=drago zoku= razza), o Shinzoku.

I MAZOKU

La parola Mazoku deriva dall'unione di Ma= demone e zoku= razza, quindi possiamo tradurlo letteralmetne come "razza demoniaca" o "stirpe demoniaca"

Oltre ai due Ma-ou Ruby Eye Shabranigdo e Dark Star Dubranigdo, si conoscono poi i nominativi degli altri due signori dei demoni: Death Fog, e Chaotic Blue.
Ecco un fotogramma che mostra i loro simboli. In basso a destra c'è quello di Ruby Eye Shabranigdo, in basso a sinistra Dark Star Dabranigdo, in alto a destra Death Fog e in alto a sinistra Chaotic Blue. Al centro è lo stemma di Lord of Nighmares.



In questo disegno a fianco, è illustrata parte della gerarchia suprema, per la precisione la parte demoniaca, nel dettaglio quella del mondo di Lina&Co.
Vediamo come Lord of Nightmares (simbolo in alto) ha creato i quattro Ma-ou (i quattro simboli a metà, che già conosciamo); poi lo schema si concentra su Shabranigdo e i suoi cinque subordinati (raffigurati dai cinque simboli nella parte inferiore dello schema)
Il Ma-ou (letteralmente Demone-re o Re demone) Shabranigdo si creò in principio quattro subordinati, come già citato nella sezione storia.
Creò l'Ha-ou (Re supremo) Dynast Grausherra (stemma in basso a destra);
Il Mei-ou (Principe degli Inferi) Fibrizzo Hellmaster (simbolo al centro);
la Juu-ou (signora delle bestie o La Somma Bestia) Zelas Metallium (simbolo in alto a sinistra)
e Deep Sea Dolphin (simbolo in alto a destra)
Dopo circa 4000 anni, al tempo della Kouma Sensoi, Shabranigdo creò un quinto e ultimo Dark Lord, Garv Chaos Dragon, Maryuu-ou (letteralmente Re Demone Drago), che doveva fingere da canale per i poteri di Shabranigdo, affinché un settimo di esso, risvegliatosi in Lei Magnus potesse colpire e sconfiggere un quarto di Cephied, Ragradia l'Aqua Lord.
Fibrizzo (o Phibrizio o Fibrizio che dir si voglia, sempre a causa della traslitterazione) è raffigurato al centro perché, dei cinque Dark Lord, è il più potente.
Ogni Dark Lord si creò poi dei subordinati diretti, chiamati General (jougun) e Priest (shinkan).

Analizziamo ora la gerarchia demoniaca a partire dal Maou fino al più infimo demonietto da due soldi:



Possiamo riconoscere nella gerarchia, in alto, Lord of Nightmares e i quattro Maou. ovviamente lo schema si concentra sui mazoku del mondo di Lina. Per non fare torto a nessuno, partiamo da destra a sinistra  a presentare i cinque clan demoniaci.

Il clan Chaos Dragon, a cui capo c'è il Maryuu-ou Garv Chaos Dragon, è senza dubbio il "clan" più giovane. Garv venne creato in occasione della Kouma Sensou, e le prese di santa ragione perché finì sigillato in un corpo umano, cosa che in mille anni ha notevolmente intaccato i suoi poteri.
Come tutti i Dark Lord, ha dei subordinati: un general (Rashark) e un priest (Raltark). Questi si incontrano solamente nei romanzi. Xelloss si scontra con Rashark, distruggendolo.
Garv ha anche un'altro subordinato molto potente, che però incontriamo solo in Slayers TRY: Valgarv (o Vargarv, sempre per la solita traslitterazione. Drago Ancestrale, ultimo superstite della sua razza massacrata dai draghi dorati, è stato trasformato in un demone drago da Garv. Pur avendo una potenza capace di dare filo da torcere a Xelloss (e quindi è abbondantemente a livello di un general e di un priest messi assieme), è stato inserito nella categoria "Tutti gli altri demoni" in quanto non è, effettivamente, né un general né un priest.

Il secondo clan in esame è il clan Metallium, capeggiato da quella che, nelle fanfiction, è ritenuta la più bella e sensuale dei demoni, la Dark Lady Zelas (o Xellass) Metallium. In verità, in un'immagine tratta da un romanzo, in cui è con Dolphin Deep Seaa, non appare particolarmente affascinante. Invece, in alcuni fotogrammi della sigla finale di Slayers TRY, "Somewhere", pare abbia l'aspetto di una donna dalla carnagione mulatta, con capelli lunghissimi, e molte cavigliere e braccialetti dorati. Inoltre, ha una forma beast, cioè un suo vero aspetto, che è uans orta di lupo alato antropomorfo (immagine tratta da Slayers DX).
Se gli altri dark lord hanno prodotto due o più subordinati diretti, Zelas ne ha creato uno solo, Xelloss, che svolge le funzioni sia di general, sia di priest. Essendo uno dei personaggi principali della serie, vi invito ad andare a esplorare la vasta gallery che il sito presenta.




Il terzo clan dello schema è l'Hellmaster, di Phibrizio. Non si sa nulla dei suoi general e priest. Si conosce solo l'aspetto di Fibrizzo, nella forma assunta per ingannare Lina, e nella sua vera forma Beast




Quarto clan, Dolphin Deep Sea. In "Knight of Aqualord", inedito in Italia, si conoscono la sua general Riksfalto e la sua priest Huraker.

     

Quinto e ultimo, il clan di Dynast Grausherra. Di Grausherra esistono solo una o due immagini, e di spalle per di più. Di Shella ci sono alcune immagini tratte dai romanzi, dove Lina e Gourry la incontrano e le fanno il contropelo.
Si sa che Dynast Grausherra si è creato non due, ma quattro subordinati: due general e due priest. Lo schema è sbagliato, infatti, Shella (o Sherra) è general e Grau e Goru sono i priest. Si vocifera che l'altro general si chiami Nost.




Sotto i general e i priest, ci sono demoni di livello intermedio, abbastanza potenti da dare del filo da torcere anche a maghi in gamba. Fanno parte di questa categoria i due demoni infiltratisi a Saillune, Kanzel e Mazenda (ma NESSUNO si era stupito del fatto che Kanzel avesse la pelle di uno smagliante VERDE?! Mah, forse erano distratti dalle tettone di Mazenda...), e Seigram.
Sotto questi demoni ci sono i Brass Demons, e sotto ancora i Lesser Demons, che sono costituiti da un'anima demoniaca infilata in un corpo animale.
Acopra sotto nella gerarchia demoniaca, la carne da cannone, le pedine più sacrificabili sono Troll, Fangom, zombie, uomini-bestia, e chi più ne ha più ne metta.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu