The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

Manifesto ZAPS 3

Fanworks > Manifesto ZAPS

Manifesto Amelia x Zelgadiss
O ZAPS (Zelgadiss e Amelia Per Sempre)
redatto da Maggiolia


PARTE 3


Slayers Try: la terza serie.

Finita la "Next", il dubbio è sempre lo stesso: dove saranno finiti quei due?
La risposta chiarificatrice arriva subito: Amelia è nuovamente impegnata nei suoi doveri di Principessa, e Zelgadiss fissa l’orizzonte da un punto non ben identificato (che però ci sembra essere molto vicino al luogo in cui una certa Principessa a caso sta svolgendo il suo dovere).
Ogni viaggio inizia dal primo passo, e l’avventura di "Try" prende il via in un ridente paesello sul mare dove i nostri incontreranno Philia per la prima volta.
Zel e Amelia sono arrivati al paesello per motivi diversi, ma non sembra che la lontananza abbia arrugginito l’ormai consolidata complicità che avevano raggiunto nella "Next": già dalla prima puntata, fanno gli stessi gesti, lanciano insieme gli incantesimi e ovviamente, ancora una volta, Zelgadiss si preoccupa di "recuperare" Amelia abbastanza sconvolta dopo l’attacco di Philia.
Nelle puntate successive, nonostante un iniziale tentativo di Zelgadiss di staccarsi nuovamente dal gruppo per proseguire da solo il viaggio per le terre d’oltre barriera, i due sono fianco a fianco praticamente sempre: è Amelia che si prende cura della nostra amata chimera dopo che anche lui è stato "accarezzato" dalla mazza di Philia, è sempre Zelgadiss che si preoccupa di chiedere ad Amelia come sta dopo ogni attacco, e vivono sempre insieme i pochi siparietti comici che li vedono protagonisti nel corso della serie: molto carina l’umanissima reazione di Amelia alla domanda a "bruciapelo" ("Amelia, tu quanto pesi"?) di Zelgadiss nella puntata del villaggio degli uomini della sabbia : in realtà, la nostra chimera voleva sapere il peso di Amelia solo per calcolare quanta forza era necessaria per "spararla" in aria, non meritava certo di ricevere un colpo in testa del genere!
Amelia, Zelgadiss, siete adorabili in questa versione "litigiosa"! No, non ho nessuna voglia di essere sparata per aria anche io!D’accordo, d’accordo, andiamo avanti…
La "Try" è incentrata sulle vicende di Philia, Valgaav e di altri mondi vari: il tempo dedicato alla nostra coppia è quindi minore rispetto a quello della "Next", ma gli autori qualche regalino qua e là ce lo hanno concesso lo stesso.
Nelle puntate che si svolgono nei regni di Alto e Baritono fanno la loro comparsa due potenti vasi: in uno, posseduto dal regno di Alto, è racchiuso il potere della magia sacra, nell’altro, posseduto invece dal regno di Baritono, è contenuto il potere della magia nera.
Per fronteggiare l’attacco di Gurabos, i nostri decidono di sfruttare l’energia che scaturisce dall’unione dei due vasi: dopo che Xellos e Philia si rifiutano di farlo, si cimentano Amelia e Zelgadiss.
Zel- Facciamolo, Amelia!
Amelia-Giusto! Lasciamo che il potere dell’amore che condividiamo compia questo lavoro!
Zel-uh, uhm…in ogni caso, andiamo!
Amelia- bene!
Amelia cara, ma qui ci sbilanciamo!!! Che cosa è, una specie di dichiarazione?
Inizialmente la risposta della nostra chimera potrebbe deludere ma…riflettiamoci un attimo: in fondo, non ha negato niente! Giusto?
E proprio perché siamo estremamente precisi, notiamo con piacere che non solo i vasi hanno funzionato perfettamente, ma nella puntata successiva, a conclusione della vicenda di Alto e Baritono, quando Lina chiede dei vasi, Amelia dice:
Amelia- (a proposito dei vasi) li abbiamo uniti con un po’ troppa forza!
Lina- Ah, sono rotti! perchè, voi...?
Autori, sì, ci rivolgiamo a voi: è una metafora? Ma andiamo avanti…
A questo punto, come non citare la puntata del "Tempio dei Matrimoni"? Non possiamo non farlo! Quindi, vediamo che succede.
In quest’episodio i nostri cadono vittima del piano diabolico di Jiras, intenzionato a tutto pur di ottenere la prima vittoria della sua vita. L’uomo-volpe decide allora di far leva sui "punti deboli" del gruppo di Lina Inverse, e che fa? Attraverso una specie di distributore di palline colorate, "s-coppia" il duo Lina/Gourry e Zel/Amelia e "mischia le carte", dicendo loro che solo le coppie così formate potranno proseguire nel cammino che li porterà verso il Tempio, perché così ha deciso il Dio dei Futuri Amanti…
La reazione di Amelia non tarda ad arrivare, e anche se "la butta" sul fatto che non vuole dividere Lina e Gourry, a noi pare chiaro che il motivo del suo dispiacere sia un altro, tant’è che accodandosi alle proteste di Philia e Xellos dice (riferendosi al "distributore" di cui parlavamo sopra):
Amelia- quindi questa cosa ci ha scelti senza nessuna motivazione?
E noi leggiamo: quindi posso sperare che queste "combinazioni" dei "futuri amanti" siano immotivate, e quindi sbagliate?
Andando avanti nel corso della puntata, lo stato d’animo della nostra Amelia non migliora di certo, tanto che il povero Gourry che la tiene a braccetto le chiede se ha fame…
Anche Lina, però, sotto l’ insolita calma mostrata nel corso dell’episodio, sembra covare qualcosa, e accortasi della sparizione di Gourry, accusa ingiustamente Amelia:
Lina- In ogni caso, eri tu la partner di Gourry oggi! E questo rende il fatto che si sia perso una tua colpa!
Amelia- Ma..! Lina, ti comporti in maniera strana oggi…
Lina- Come è che sono strana oggi?
Zel- Adesso basta, Lina! Tutti noi sappiamo che Gourry è stupido. Questo non ci porta da nessuna parte!
Lina- Che c’è con voi due?  Vi devo ricordare che siete stati voi due a rompere i vasi magici per i quali abbiamo passato tanti problemi?
Insomma, Zel, ti difendi "la bella" dalle accuse di Lina…Jiras, tu ci hai provato…qualche spaccatura l’hai creata veramente (e noi abbiamo capito come vanno le cose!) ma non cantare vittoria troppo presto, uomo-volpe! Infatti, ovviamente, poi le cose nel gruppo tornano sempre a posto!
Nelle puntate finali della serie, quando ormai si è nel vivo del combattimento, i nostri due (che hanno continuato a lottare fianco a fianco), si trovano a dover "guardare al futuro" anche loro:
Amelia- Zelgadiss, quando questa battaglia sarà finita, che ne dici di tornare con me a Saillone?
Zel- Bhè, ci penserò.
Però no…dalla "special ending" scopriamo che Zelgadiss non ha seguito Amelia a Saillone ma…un "ricordino" di lei dietro se l’è portato: ormai è celeberrima l’immagine della boraccia di Zelgadiss con il bracialetto di Amelia attaccato sopra…e che ci lascia nel dubbio: Zelgadiss, tornerai?

Piccoli Extra 2
:

Zelgadiss e Amelia ci piacciono perché sono diversi e hanno un modo diverso di vedere le cose. A questo proposito, molto carino è il piccolo dialogo fra i due nella puntata della ragazzina che aspetta il suo eroe:
Zel- La città è caduta in rovina una volta che l’oro si è esaurito. Alla fine, le persone sono tutte uguali…
Amelia- Zelgadiss, sei così cupo!essere cupi porta a infelicità inutili!
Zel- Bhè, scusami per essere cupo!
E dai Zell, che lo sappiamo che la piccola Principessa qualche punto di vista te lo ha fatto cambiare! Come possiamo esserne così sicuri?
Molto tempo dopo la Try, esce "Hourglass of Falces", manga di "Slayers" in cui compaiono anche Amelia e Zelgadiss.
Ad un certo punto, nell’infuriare della battaglia, Zelgadiss si rivolge così al nemico:
Zel- C'era un tempo, davvero molto tempo fa, in cui non riuscivo a pensare a nient'altro, te lo assicuro. Ma da qualche parte lungo il mio cammino, ho incontrato alcune persone che mi hanno mostrato che c'erano molte più cose interessanti al mondo oltre alla tristezza e la lotta.
Usa il plurale, che del resto è d’obbligo: a mostrare a Zel che ci sono molte altre cose oltre alla tristezza e alla lotta al mondo non è stata solo Amelia, ma tutta la "banda" di Lina. Ma tiene Amelia fra le braccia mentre pronuncia queste parole. E noi sappiamo che il contributo maggiore, in fondo, viene dalla Principessa. Quindi, possiamo aggiungere alla lista di cui sopra giusto titolo che si influenzano, diciamo così, "caratterialemente" a vicenda?




Torna ai contenuti | Torna al menu