The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

Slayers 20

Le Serie TV > Slayers

RIASSUNTI DELLE PUNTATE
(a cura di Raffy-chan)


Inizio trasmissione:  07/04/1995
Opening song: Get Along (M. Hayashibara - M. Okui)
Ending song: Kujikenaikara! (M. Hayashibara - M. Okui)
Anno di trasmissione in Italia: 1997
Sigla: "Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo per Rina" (Cristina d'Avena)


[guarda QUI la puntata in italiano (ver. TV)]

[guarda QUI la puntata sub ita]



20 - Trouble! Rahanimu, il mezzo uomo pesce della tempesta

Lina e i suoi amici si ritrovano faccia a faccia con Rezo. Questo ovviamente lascia di stucco tutti visto che Lina era convinta di averlo sconfitto insieme a Shabranigdu, ma a quanto pare è tornato e più potente di prima. Dopo aver ingaggiato una lotta contro Zelgadis, Rezo decide di distruggere completamente la città di Sailarg. Rasa ormai al suolo l’itera città Lina e gli altri decidono di nascondersi per recuperare le forze dopo lo scontro contro Rezo e decidere il da farsi.
Lina ripensa alla volta in cui aveva già affrontato Rezo e di come era riuscita a sconfiggerlo servendosi del Giga Slave, l’incantesimo più potente e al contempo più pericoloso della magia nera visto che richiama a se o poteri di Lord of Nightmare. Nonostante sia ancora scossa per la perdita del padre e della sua città Sylphiel supplica Lina di non usare quell’incantesimo visto che un solo piccolo errore da parte di Lina vorrebbe dire la fine di tutta l’umanità e il mondo intero verrebbe risucchiato nelle tenebre. Consci di questo enorme rischio Lina e i suoi compagni decidono quindi di impossessarsi del tesoro di Rezo in modo da trovare, tra la sua collezione di antichi testi di magia, un modo per sconfiggerlo.
Ellis, conoscendo le intenzioni di Lina, decide di mandarle contro un nuovo nemico, così da proteggere il tesoro di Rezo e sconfiggere Lina. Un nuovo giorno è alle porte e Lina, più decisa che mai, insieme ai suoi compagni si dirigono verso il laboratorio di Rezo decisi ad entrare in possesso del suo tesoro. La loro avanzata però viene interrotta dal nuovo sicario di Ellis che si presenta dinanzi a tutti con le sembianze di un essere metà pesce e metà umano (ricordate Noonsa?) e dotato di un’incredibile velocità. Questo uomo pesce si presenta a tutti con il nome di Rahanimu e senza alcun indugio inizia a dare del filo da torcere a tutti grazie alla sua velocità impedendo a Lina di colpirlo mentre Zel e Amelia vengono circondati da un esercito di chimere sempre ideate da Ellis. Gourry e Silphiel riescono a scappare ma incontrano sul loro cammino Zanglus che, ancora una volta, sfida Gourry ad un duello di spada ma ancora una volta Gourry riesce ad avere la meglio aiutato anche da Silphiel che riesce, in qualche modo, a distrarre Zanglus che ancora una volta se la batte in ritirata. Lina intanto è ancora alle prese con Rahanimu, sarà Zelgadis a sconfigge l’uomo pesce tagliandolo a metà con la sua spada. A questo punto, dopo che anche Amelia è riuscita a distruggere le chimere inviate da Ellis, partono alla ricerca di Gourry e Silphiel e una volta riuniti e rimessi in cammino raggiungono finalmente il laboratorio segreto di Rezo ma non sanno che un nuovo piano architettato da Ellis li sta aspettando.


Torna ai contenuti | Torna al menu