The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

Slayers Premium

I Film

Slayers Premium

Titolo - Slayers Premium
Data di proiezione - 2001
Durata - 30 minuti
  
Canzone di coda - "feel well" by Megumi Hayashibara
Idea originale - Hajime Kanzaka
Supervisione - Kazuo Yamazaki
Regia - Hiroshi Watanabe
Character designer - Tetsuya Kumagai / Tetsuya Kumagaya
Animazioni - Hal Film Maker

[guarda qui il film pt.1]

[guarda qui il film pt.2]

[guarda qui il film pt.3]


Tratto dall'omonimo fumetto, in questo film ritroviamo il gruppo degli slayers alle prese con un nuovo nemico.
La trama si svolge su un'isola dove Lina e Gourry sono intenti a litigare come al solito durante l'ora di pranzo. Nel combattimento vediamo Gourry vincitore che mangiando il Polipo, piatto tipico del luogo, viene colpito da una strana maledizione che lo costringe a parlare la lingua dei polipi (il polpese) e dunque incompressibile per chiunque. A spiegare l'origine di questa maledizione è Ruma, una studiosa di magia bianca, amante dei polipi, in attesa del ritorno del suo maestro, partito anni fa per cercare una cura. Lina e Gourry si trasferiscono così a casa di Ruma la quale spiega loro l'origine di questa maledizione.
Intanto sull'isola arrivano anche Amelia e Zelgadis, anche loro accorsi per mangiare il famoso polipo. Appena giunti, però, scoprono che tutti i ristoranti specializzati nel cucinare il famoso piatto sono chiusi e, grazie anche all'arrivo di Xellos, vengono a conoscenza sia della maledizione che di quello che è successo a Gourry. Il terzetto si unisce così a Lina per combattere e sconfiggere il nemico e sprezzare così la maledizione che ormai ha contagiato tutti gli abitanti dell'isola, intanto che Ruma, appreso del ritorno del suo maestro (purtroppo anche lui colpito dalla maledizione) si esercita ad imparare la formula per guarire tutti quelli contagiati.
I nostri eroi scendono infondo al mare arrivando così nella dimora del saggio del popolo di polpi, il quale vuole vendicarsi della razza umana che fino ad ora hanno usato i polipi come piatto da servire a tavola, invocando l'aiuto di un potente demone marino (visto che l’arma "anti Lina Inverse" è risultata inefficace, poiché era… addormentata.) Lina proverà ad uccidere il demone con il suo fidato e potente Dragon Slave ma, proprio quando sta per terminare la formula, viene colpita anche lei dalla maledizione.
Risalendo in superficie, i polipi vengono traditi dallo stesso demone che avevano invocato e la protagonista dovrò sconfiggerlo assolutamente. Per fortuna, prima che Lina venga colpita da un incantesimo del nemico, dalle profondità marine risale la risvegliata "arma anti Lina" che si rivelerà essere Naga del Serpente e sarà involontariamente lo scudo per la ragazza. Lina riesce così a completare la formula del secondo Dragon Slave (Ruma interviene poco prima per ridarle la voce umana), sconfiggendo così il mostro. La pace torna nell'isola , umani e polipi riescono a trovare un accordo per vivere in armonia e ogni cittadino viene guarito grazie all'incantesimo di Ruma

Torna ai contenuti | Torna al menu