The Slayers Again Site - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

The challenge of Naga

Traduzioni > Drama

The challenge of Naga
tradotto da Sabu-chan

Quando Lina tornò alla sua locanda dopo aver finito di mangiare, era avvolta dalle fiamme. I beni di Lina stavano bruciando... tutti i suoi oggetti magici, i gioielli, etc... La gente stava cercando di fermare le fiamme, ma senza risultati. Fu allora che apparve una persona in mezzo alle fiamme. Una bella donna dai lunghi capelli neri ed occhi dallo sguardo acuto era in piedi sulla veranda del terzo piano. Attorno al suo collo vi era un pendente dalla forma di piccolo teschio, ed indossava un impressionante costume che parzialmente copriva il necessario. Vestiva alla moda della maga malvagia che imperversava qualche centinaio d'anni fa. La donna quindi additò Lina e chiamò a gran voce il suo nome. Lina Inverse!
Lina: (Oh, no, non vorrà dire...)
Lina Inverse!
Lina: Chi è questa? Hey, chi è?
Tu! Sto parlando con te! Non guardarti in giro! Proprio te, la maga dai capelli castani, di bassa statura e col mantello nero!
Lina: Bassa statura ?! Beh, scusa tanto!!
Tutti si girarono verso Lina.
Lina: (Oh, dannazione!!)
Lina capì che non c'era modo di venir fuori da quella situazione.
Una bella domanda! Ho intenzione di porre fine alla leggenda della 'Invincibile Principessa delle Tenebre'! Lo farò io, Naga del Serpente Bianco!
Lina: Principessa delle Tenebre....? A chi ti riferisci con questo!! (Acc, la gente mi sta guardando con occhi bianchi...)
Lina: (Beh, sono molto conosciuta tra i maghi. Passo la mia vita a *pensa* distruggere uno o due gruppi di banditi al giorno mentre viaggio.)
Lina: (Non ne conosco il motivo, ma sono additata come 'molto crudele ed invincibile' per qualche ragione.)
Naga: Ho bruciato i tuoi beni assieme alla locanda per presentarmi a te. Oh oh oh oh oh oh. Ti è piaciuto?
Lina: Oh, sei stata tu, quindi?
Lina: Ciò significa che posso vendicare le mie perdite battendoti, giusto?
Naga: Se ci riuscirai!
Lina: Okay, accetto la tua sfida! Perchè non scendi e vieni qui!
Appena Lina disse ciò, il sorriso di Naga si congelò... Naga si guardò attorno e farfugliò qualcosa tra sé e sè.
Lina: (Mmmh, non aveva pensato a come scendere, deduco...)
Naga: Aaaarrrrgh, qualcuno (mi aiuti)!
Lina: Duh! Sei un'idiota o cosa!!
Lina castò le Fire Arrows in direzione della veranda su cui stava Naga. Le Fire Arrows distrussero il posto e Naga cadde tra le fiamme.
Lina: I miei beni... li ho vendicati!
Ma in quel momento, Lina percepì una strana sensazione attorno a sè... La gente la stava circondando.
Gente: Hey! A cosa diavolo stai pensando, usare un incantesimo di fuoco mentre noi stiamo cercando di spegnere le fiamme!!
Lina cercò di sorridere ed allontanarsi, ma la gente non ne voleva sapere, allora, Lina provò a simulare l'atteggiamento da *ragazza carina*. Ma non funzionò.
Lina: Hahahahahaha....Ray Wing! (è un incantesimo di volo.)
Gente: Ah! Sta fuggendoooooooo!


Hohohohoho, ci incontriamo nuovamente, Lina!
Naga era era avvolta interamente da bende. Si sosteneva in qualche modo su due lunghe stecche, una sotto ogni braccio. Lina non riconobbe *cosa* fosse. Pensò che potesse essere una donna avvolta nelle bende, comunque... Non c'era da meravigliarsi visto che Naga ne era completamente avvolta.
Lina: Ti conosco?
Naga: ...hah...
Naga tentò nuovamente di puntare il dito contro di Lina, ma perse l'equilibrio e si fermò.
Naga: Sei brava a fingere l'ignoranza, ragazza.
Naga: Non ti permetterò di dimenticarti di me, la tua più grande rivale, Naga del Serpente Bianco!
Lina inclinò la testa e rispose, "Ti conosco?"
Lina: (Certamente, sto scherzando. E' abbastanza difficile dimenticare una persona che è stata bruciata tra le fiamme che lei stessa aveva appiccato. Ma non posso credere sia sopravvissuta...
Ma non ho mai fatto di lei la mia rivale!! Ad ogni modo, sembra che Naga non prenda la cosa come un gioco. Non può muoversi completamente. Potrebbe essere divertente, quindi lasciate che la osservi ancora per un po'...)
Naga ritrovò i sensi quando Lina pranzò.
Naga: A-a me non interessa che tu ricorda di me o no. Il problema è quando ti sconfiggerò e ti toglierò il titolo di “invincibile” o no!
Naga iniziò a castare un incantesimo.
'Dynast Brethe' è il suo nome.
Lina: (Hmmm, penso che ciò necessiti il movimento delle mani.)
Naga recitò l'incantesimo...
Quindi si fermò....proprio quando doveva muovere le mani.
Naga tentò disperatamente di alzare il suo braccio ma cadde!
Disperatamente tentò di tirarsi su...
Naga riprovò ad alzarsi altre volte....finchè, "Lina....aiutami."
Lina pensò che era un peccato lasciare semplicemente Naga lì a morire di fame, quindi la aiutò a rialzarsi.
Naga: heh heh heh, sei ancora così ingenua, Lina! Aiuti il tuo nemico!!
Naga: Questa volta ti mostrerò il mio vero potere!!
Naga iniziò a castare nuovamente l'incantesimo, questa volta senza agitare le mani.
Lina: (Mi mostrerà il suo vero potere, eh? Pensavo di averlo già visto... devo dire che è proprio idiota.)
Lina diede un calcio alla stecca che sorreggeva Naga.
Naga cadde di nuovo.
Naga tentò disperatamente di rialzarsi.
Lina: (Non sta proprio capendo la sua situazione...)
Naga improvvisamente si fermò.
Naga: Lina... aiutami...
Lina: Scordatelo!
E Lina se ne andò...


Lina sputò il succo di frutta che stava bevendo.
Naga: Che disgusto...
Lina: Taci! Chi pensi che me l'abbia fatto fare?!
Lina: (Aaaargh, è guarita!!)


Nel mezzo di una trafficata strada in pieno giorno, una donna con tendenza al protagonismo stava ridendo molto forte in modo strano... potete immaginare come la gente stava a fissarla, immagino.
Lina: H-hey, tu! Non parlare con me alla luce del giorno, conciata così!!
Gente: Hey, cos'è, uno spettacolo? Sorella, sei sexy! Togliti i vestiti!
Naga sorrise lievemente senza curarsi della gente attorno a sè.
Naga: Hai paura di me, ragazza? Sei stata abbastanza brava l'altra volta, ma ora che le mie ferite sono guarite, lo stesso trucchetto non servirà di nuovo con me!!
Lina: (Eeee, non voglio che accada di nuovo! Non voglio avere niente a che fare con lei!! Voglio piangere!!)
Lina: (Oh bene! Penso che l'unico modo per finirla qui è batterla definitivamente!!)
Lina: D'accordo, capisco. Facciamola finita ora e per sempre.
Naga: Vedo. Quindi hai deciso.
Ora Lina e Naga si stavano guardando con sguardo omicida.
Lina sentì la gente attorno a loro mormorare....
Gente: Hey, quella sta con quella donna strana? Mi spiace per lei, è così giovane... Mi chiedo che razza di educazione ha avuto...
Il viso di Lina divenne tutto rosso.
Lina: (D-dannazione, non penso perderò un combattimento magico contro di lei, ma lei ha senza dubbio il vantaggio di non sentirsi in imbarazzo...)
Lina: Combatteremo fuori dal villaggio al tramonto, okay?
Naga: Humph, in fin dei conti mi temi. Stai pianificando la fuga dicendo una cosa simile, non è così?!!
Naga: Non ti lascerò quest'occasione! Ti finirò qui ed ora!
Naga castò molte 'Freeze Arrows'
L'area attorno a Naga e Lina era ora un caos.
Naga: prendi questo, prendi questo! Hohohoho! Cosa c'è che non va, ragazzina?
Non puoi correre per sempre, lo sai!!
Lina stava pensando *razionalmente* questa volta, di non permettersi di usare la magia in un villaggio.
Tentò di attirare Naga fuori dalla città, ma scivolò e cadde sul ghiaccio formatosi a causa degli incantesimi di Naga.
Naga: Hohohoho! Finalmente la tua fortuna si è fermata.
Naga si avvicinò a Lina con grazia.
Naga esultava per il fatto che stava per finire Lina, ma non notò il cattivo umore dei corvi attorno a sé.
Naga: Da oggi, il titolo di maga più forte è mio, Lina Inverse....
*bang*
Naga cadde al suolo.
Colui che la colpì con un'anguria congelata era il proprietario di una drogheria.
Naga: E questo perchè ?!!
Naga si voltò verso i corvi che stavano per assalirla...
Proprietario: Questo dovrei dirlo io!! hai congelato la mia merce, che cosa intendi fare con questo?!
La maggior parte della gente lì attorno, che fu vittima degli incantesimi di Naga, annuirono silenti, ma minacciosi.
Naga: Ma...
Proprietario: Ma o no, tu pagherai tutti i danni in un modo o nell'altro!!
Naga: Ma...io stavo....
Naga stava quasi per mettersi a piangere.
Naga guardò Lina supplichevole...
Lina: Grazie tante. Finora mi ha solo creato problemi. Mi stava inseguendo per qualche motivo a me sconosciuto. Ora, se vogliate scusarmi...
Lina sorrise a tutti, si voltò e li lascià prima che qualcuno potesse dire qualcosa. ^_^
Proprietario: Ora! Tu verrai con me! Lavora, donna!!
Naga: Aaargh, perdonatemi!!
Lina lasciò la città ascoltando il lamento di Naga.


"Hohohohoho, ci incontriamo di nuovo, Naga del Serpente Bianco! Alla fine, metteremo la parola fine a questa storia ora e per sempre!"

Lina disse ciò appena rivide Naga.
Naga, le parole tolte di bocca, mosse le labbra silente.
Erano in una foresta ora.
Naga: Humph!
Naga si riprese poco dopo.
Naga: Già, era proprio quello che volevo dire. Sei fuggita da me negli ultimi tre incontri, ma non questa volta!
Lina: (Non pensavo che la gente lo chiamasse “fuggire” quello....)
Lina: ...Ad ogni modo, hai rimediato ai danni che hai fatto in quella cittadina? Pensavo ti tenessero più a lungo, sei tornata da me molto velocemente.
Naga: Oh, quello. Li ho ripagati, senza ombra di dubbio. Ho fatto comprare loro delle arance. Dopodichè, usando la magia del gelo, ho fatto i sorbetti d'arancia. Oh, è stato proprio un successo!
Lina: Oh, capisco! Non ci avevo pensato!!
Lina: Certo, sicuramente avrà successo....Hmmm, hai dei buoni occhi per gli affari, te lo dico!
Naga: Oh, non era niente, niente di che.
Naga s'imbarazzò.
Lina: Mmmmm, ci proverò la prossima volta. Okay, se avrai in mente qualche altro modo per fare affari, fammelo sapere. A presto!
Lina salutò Naga con la mano, si voltò e tentò di andarsene...
Naga la salutò...
Il suo sorriso vacillò.
Naga: Hey, aspetta! Non era questo che dovevamo fare!!
Naga: heh, sei molto brava, Lina. Sono quasi caduta nella tua trappola di nuovo!
Lina: Hmmm, solitamente la gente non cade per questo genere di cose....
Naga: Taci! Ora, è tempo di combattere per bene!!
Lina: D'accorso... allora perchè non la facciamo finita.
Naga fece un passo indietro intimidica dal tono di Lina.
Ma castò immediatamente delle Freeze Arrows in direzione di Lina.
Ad ogni modo, le frecce furono deviate dallo scudo di vento che aveva creato Lina.
L'espressione di Naga si congelò.
Lina: Ora...
Lina sorrise sinistra...
E' il mio turno!
"Megabland!"
Naga volò via a causa dell'esplosione, restò in aria finchè non ricadde faccia a terra.
Lina: (Ah, non si muove più?)
Il corpo di Naga fremette per un attimo.
Lina: (Hey, è ancora viva.)
Naga tentò di rialzarsi...
Naga: ...heh...non sei male. Non per niente ti proclemi mia rivale! Ma non mi hai ancora battuta!
Lina: Aaaaargh, non essere una perdente! E tra l'altro sei tu che ti proclemi mia rivale, non il contrario!!
Naga iniziò a sparare incantesimi ovunque.
Lina schivò i colpi freneticamente.
I colpi si fermarono improvvisamente.
Quando Lina si guardò attorno.... vide che Naga era sotto il tronco di un albero che aveva lei stessa colpito.
Lina: Hey, sei ancora viva?


Lina puntellò Naga per un po'.
Naga guardò in alto.
Stava mormorando qualcosa.
Lina: Che cosa?
Lina portò l'orecchio alle labbra di Naga.
Naga: Ti perdonerò per questa volta...
Lina colpì la testa di Naga.


Naga riacquistò conoscenza nella stanza del medico di un villaggio.
Lina: Stai bene?
Naga: Lina....perchè?
Lina: (...bè, quando la colpii alla testa quella volta, improvvisamente si fermò, quindi la portai qui di fretta... ma è meglio che questo rimanga un segreto.)
Lina: ...Hai vinto....è questa la ragione per cui ti ho portata qui.
Naga: ...huh...? Ho vinto?
Lina: Esattamente...Sono stata sottomessa dal tuo spirito combattivo.
Naga: Quindi ciò significa....?
Lina: Si.
Lina: Il titolo di “maga più potente” è tuo da ora in avanti.
Naga: Lina...
Naga le diede la mano destra, con le lacrime agli occhi.
Lina la prese saldamente...
Lina: (heh heh heh, ed ora...)
Lina: Ed alla fine ti ho trovata, Naga del Serpente Bianco!


Lina incontrò Naga qualche giorno dopo in un altro villaggio.
Aveva inseguito Naga in segreto.
Naga: Li-Lina?
Lina sorrise malignamente.
Lina: Sono tornata per avere indietro il titolo di “maga più potente” che tu mi hai tolto! Ora combattiamo!
Il viso di Naga si rabbuiò.
Naga: O-oh a-avanti dai! Era perchè....Non lo voglio di nuovo!! Non posso farlo di nuovo!!
Lina: Non mi interessa!
Lina alzò il dito medio.
Lina: (Ho sempre desiderato il ruolo di inseguitrice! Ecco perchè ho detto a Naga di aver perso.)
Naga: Oh no!! Ti prego perdonami!!

END.

(c) della traduzione di Sabu-chan

Torna ai contenuti | Torna al menu